Lo studio e le aree di attività

Lo studio legale dell'Avvocato ANDREA COVA, attivo sin dal 1995, fornisce la migliore consulenza ed assistenza multidisciplinare integrata per ogni tipo di problematica giuridica, civile o penale in tutta Italia, isole comprese.

Il concetto è quello di EFFICIENZA LEGALE quale elemento chiave di tutela, competitività e sviluppo per privati e imprese.

Il modello organizzativo snello, in grado di valorizzare l'autonomia e l'alto livello di competenza di tutte le risorse dello studio, fortemente centrato sulle esigenze dei clienti, permette di raggiungere obiettivi di massima competenza, puntualità ed efficienza.

Lo studio vanta competenze specialistiche e professionalità specifiche in tutti i settori del diritto civile e penale. I suoi alti livelli di specializzazione coesistono in un giusto equilibrio con un'interpretazione della figura dell'avvocato come consulente globale, referente unico del cliente, in grado di affrontare e risolvere tutte le fasi del progetto con un approccio interdisciplinare.

L’attività dello studio è organizzata in 4 macro aree di attività, suddivise in dipartimenti, ognuna delle quali offre i servizi di professionisti di diversa esperienza, coordinati dal titolare Avv. Andrea Cova, pronti a lavorare in team per il raggiungimento degli obiettivi dei clienti.

Puoi contattare telefonicamente lo studio Legale Cova chiamando il numero 051.3399499, oppure compilando questo modulo.

  

DIRITTO CIVILE

DIRITTO DELLE IMPRESE

- Consulenza aziendale

- accordi per la ristrutturazione dei debiti

- cessioni, acquisti, affitti di aziende

- contratti d'impresa e assicurativi

- recupero crediti

- assistenza in procedure concorsuali.

DIRITTO PENALE

- Diritto penale

- Diritto penale delle imprese

- Diritto penale militare

Responsabilità medica

 

Dentista

 

Ipotesi di errore del dentista

 

Cartella clinica odontoiatrica

 

Responsabilità dell'Ortopedico

 

Infezioni ospedaliere

 

Responsabilità dell'oncologo

 

Responsabilità in cardiologia

 

Differenze retributive

 

Impugnazione licenziamento

 

Sanzioni disciplinari

 

Ricatti sessuali

 

Pagine Facebook