Richiedi informazioni chiamando il numero verde tutti i giorni dalle 09.00 alle 19.00

Risarcimento danni ortopedici


Lo Studio Legale COVA si occupa di malasanità in ortopedia.

L'ortopedia è un settore nel quale l'errore medico è molto frequente, per l'ampia diffusione delle patologie che tratta.

Alcuni esempi di patologie riguardanti l'ortopedia possono essere:

· patologia traumatica: fratture, meniscopatia, lesioni muscolo-tendinee (lesione della cuffia dei rotatori, rottura di tendini e legamenti)

· patologia degenerativa: artrosi, ernia discale, stenosi del canale.

Le terapie di queste patologie possono essere mediche o chirurgiche e possono dover essere effettuate in urgenza. L'informazione circa i possibili trattamenti, rischi ed effetti collaterali dovrà essere completa ed esauriente da parte del chirurgo ortopedico.

In tutti questi casi si possono verificare i seguenti errori:

· Diagnosi errata: mancato riconoscimento di frattura, di una lesione muscolare o tendinea o di un trauma.

· Errata esecuzione di interventi chirurgici per la sintesi delle fratture.

· Mancata esecuzione di esami o indagini mediche appropriate.

· Mancata tempestività nell'esecuzione dei trattamenti medici specifici.

· Inserimento di protesi di dimensioni errate.

· Presenza di infezioni dovute alla mancata sterilizzazione dei ferri chirurgici o della sala operatoria.

· Mancata comunicazione da parte del chirurgo ortopedico circa i possibili trattamenti, rischi ed effetti collaterali del caso.

Oltre a questi errori non è raro riscontrare errori medici nel processo post-operatorio di riabilitazione. Nello specifico alcuni esempi possono essere:

· Ulcere da decubito.

· Trombosi

· Errati movimenti riabilitativi 

· Somministrazione di farmaci sbagliati.

· Mancata somministrazione di farmaci necessari alla terapia in oggetto.